P U B B L I C I T À

Samsung Galaxy Note 8
Test

Pubblicato:
Autore: Adam Łukowski

Meraviglioso ma caro

Foto e video

Il Samsung Galaxy Note8 ha una fotocamera eccezionale. Eccezionale perché è doppia, con la stabilizzazione ottica di entrambi obiettivi che lo rende migliore dei concorrenti.

Infatti, la fotocamera è – oltre il stilo – un altro argomento per scegliere il Note8 invece del Galaxy S8.

Una fotocamera tanto meravigliosa (12 MPx, f/1.7) era già disponibile nel Galaxy S8/S8+ ma il Note8 propone qualcosa di più – un altro “occhio” di teleobiettivo di una chiarezza f/2.4. La chiarezza è più piccola – ma la focale è differente che dà le nuove possibilità. Soprattutto – zoom.

E piccolo, x2, a gradino – ma senza perdite, realizzato ottico con un altro obiettivo e non con “aggiungere” i pixel. Certo, c’è anche zoom digitale ma grazie alla possibilità di usare il teleobiettivo, diventa migliore. La qualità di foto fatto con l’uso di zoom completo (cioè teleobiettivo e zoom digitale) è davvero buona.

Oltre lo zoom di presa, l’obiettivo addizionale permette anche di usare la funzione Live Focus – cioè sfocatura del fondo, conosciuto di molte fotocamera con due obiettivi. Questa opzione funziona bene nel Note8.

Nel Note8 - per ottenere una bella sfocatura – si deve avere il piano ben illuminato e conservare la buona distanza dal obietto di primo piano che deve rimanere acuto. Si deve prendere la distanza di almeno un metro che non è facile quando si fa i ritratti. “Tagliare” l’obietto di primo piano funziona abbastanza bene ma appiano talvolta i problemi e si deve rifare la foto. Possiamo sempre memorizzare la foto senza la sfocatura…

Nella fotocamera, c’è anche il modo manuale, la registrazione time-lapse, HDR o panorama. Tutto funziona buonissimo e dà begli effetti.

Conosciamo anche la fotocamera di fronte – da 8 megapixel, con l’obiettivo f/1.7, era disponibile nel Galaxy S8. Permette di fare le foto di alta qualità e infatti non dovrei lamentarmi, ma aspettavo qualcosa di più… Nel caso della fotocamera di fronte non vedo la migliorazione rispetto il Galaxy S.

Però, non criticherò la qualità di film registrati. Possiamo registrare in UHD, 4K o FullHD – anche in tempo 60 prese/s. Di più, possiamo registrare i film adattati allo schermo 18,5:9 – cioè ideali per guardare sul Note. La qualità di film è buonissima – hanno molti dettagli, sono armonici e l’autofocus funziona senza problemi. Qui sotto, potete vedere qualche film.


Film registrati con il Galaxy Note8
video: GSMchoice.com via YouTube

Materiale proprio; letto: 422 volte.


Autore:

Pubblicato:
Autore: Adam Łukowski

Questo articolo non ha le opinioni. Sii primo e comincia la discussione!
Dai la tua opinione!
P U B B L I C I T À

 Purtroppo, non c'è nessuna opinione.

 Dai la tua opinione!